Seguici su:

  • English
  • Italiano

Box Materiali Plastica Gomma

PROTOTIPI IN PLASTICA O GOMMA SINTERIZZATA:

PA= Poliammide (Nylon)
Ideale per prototipi estetici bassamente sollecitati. E' un materiale economico che si presta alle finiture estetiche (stuccatura e verniciatura) per la realizzazioni di maquette.

PA+GF= Poliammide con carica di 30% fibra di vetro (Nylon-Vetro)
Ideale per prototipi semifunzionali mediamente sollecitati. E' un materiale che si presta alla realizzazione di oggetti complessi e di basso spessore. Grazie all'opzionale trattamento di impregnazione con resine epossidiche può essere impiegato con successo in campo idraulico.

PA+AL= Poliammide con carica di 30% fibra di alluminio (Nylon-Alluminio)
Ideale per prototipi semifunzionali e funzionali sollecitati. E' un materiale più costoso dei precedenti ma molto performante. E' contraddistinto da un elevato carico di rottura ed un'ottima lavorabilità. Si presta alla realizzazione di oggetti complessi e di basso spessore. Grazie all'opzionale trattamento di impregnazione con resine epossidiche puo' essere impiegato con successo in campo idraulico.

PA+C= Poliammide con carica di 30% fibra di carbonio (Nylon-carbonio)
Ideale per prototipi semifunzionali e funzionali molto sollecitati. E' un materiale tra i più performanti, espressamente formulato per soddisfare le esigenze degli ambiti più duri quali il mondo del racing e degli sport estremi. E' contraddistinto da un elevato carico di rottura e da un ottimo modulo elastico. Si presta alla realizzazione di oggetti complessi e di basso spessore. i particolari realizzati in questo materiale possono essere rifiniti con procedimenti che migliorano drasticamente la qualità delle superfici che possono essere quindi laccate fornendo un risultato di grande pregio e impiegabile in galleria del vento.

Gomma sinterizzata
Ideale per prototipi semi-funzionali e funzionali a cui è richiesta una elevata risposta elastica e capacità di deformazione. Questo materiale è ideale per realizzare parti flessibili come giunti, manicotti, diaframmi per airbox ecc.
La parte ottenuta da una matrice di gomma granulata necessita di opportuni trattamenti per produrre oggetti impermeabili o a tenuta di fluidi.

I PROTOTIPI IN PLASTICA O GOMMA DA FOTO-POLIMERI:

Questi materiali sono non standardizzati e non corrispondono a omologhi materiali da produzione industriale.

Sono stati formulati solo per venire incontro a specifiche esigenze di elevato dettaglio per cui viene privilegiato l'aspetto estetico più che le specifiche caratteristiche meccaniche e tecniche.

Questi materiali si possono generalizzare in:

- Resine opache ad elevato dettaglio ideali per la realizzazione di modellini, master per stampi siliconici e prototipi tecnici di piccoli oggetti industriale (ad esempio telecomandi, microsistemi, giocattoli, involucri e scocche di piccoli dispositivi. esistono resine di colore bianco sporco; nero.

- Resine semitrasparenti ad elevato dettaglio ideali per produrre modelli concettuali. questo tipo di particolari può essere lavorato con processi di finitura al fine di ottenere elevati gradi di trasparenza per quei prototipi che richiedono una perfetta visione interna (fanaleria, particolari lenticolari o involucri di sistemi di cui si vuole mostrare l'interno.

Elastomeri ad alta definizione con durezza 40-60-80 Sh(A) ideali per produrre prototipi di oggetti deformabili, quali suole di calzature, guarnizioni, manicotti e diaframmi in simil-gomma, boccagli, soffietti ecc.

La sinterizzazione e i BLEND vergini
Per le realizzazioni di particolari notevolmente sollecitati e per applicazioni estreme si utilizzano Blend polimerici di formulazione specifica che garantiscono prestazioni superiori e maggiore uniformità di risposta. Tali materiali, pur essendo chimicamente identici ai precedenti, hanno una maggiore capacità di legarsi e amalgamarsi fornedo caratterizzazioni meccanicamente superiori di un +15%.