Seguici su:

  • English
  • Italiano

Box Proto – Fresa

Mediante fresatura CNC si possono costruire oggetti nei più svariati materiali partendo da un blocco del materiale prescelto e andandolo a sagomare mediante macchine da fresatura che lavorano su centri di lavoro (frese) che si muovono lungo 3, 4 e 5 assi.

Il vantaggio indubbio di questa soluzione tecnologica sta nell'integrità strutturale, garantita a prescindere dato che il pezzo viene sagomato da un blocco compatto di materiale, dall'elevata finitura superficiale ottenuta dalla levigatezza delle facce lavorate a macchina nonché alla possibilità di ricavare il particolare già comprensivo dei dettagli di lavorazione meccanica (compresi, fori, filetti, sedi cuscinetto, sedi guarnizioni, tutte perfettamente funzionanti ed entro le tolleranze specifiche).
Tale procedimento richiede per la messa in opera di un modello 3D del particolare "finito" e nel caso si costruzione di zone in tolleranza anche di un disegno 2D specifico per le lavorazioni.

I materiali solitamente scelti per questo tipo di procedimento variano dalle resine ai metalli. tra i più comuni ci sono:

Resine
Nylon: PA 6; PA6,6; PA 35% GF
ABS
Metacrilato

Metalli
Alluminio: 6061;6082; 7075;
Acciaio: 39NICRMO3; 39NICRMO4; AISI 304; AISI 316

COSTRUZIONI ATTREZZATURE

Grazie alla fresatura CNC vengono costruiti attrezza da formatura per il mondo dello stampaggio e della fonderia. Si realizzano modelli e casse d’anima in legno, resina, alluminio, ghisa o acciaio.

Box Proto – Fresa

Inoltre si costruiscono attrezzature specifiche per:
- conchigliatura
- stampaggio ad iniezione
- termoformatura
- formatura rotazionale.

Grazie alle integrate operazioni di sviluppo di CAD/CAM siamo in grado di offrire al cliente analisi di fattibilità e proposte alternative per le realizzazioni di tirature preindustriali.